Controlli impianti elettrici

La verifica periodica sugli impianti elettrici soggetti al DPR 462/01 consiste nelle seguenti attività:

1. Controllo della documentazione relativa all’impianto (dichiarazioni di conformità, denuncia, progetto e precedenti verbali di verifica).
2. Esame a vista.
3. Prova di continuità dei conduttori di terra, di protezione ed equipotenziali.
4. Prove strumentali di corretto funzionamento degli interruttori differenziali (i cosidetti "salvavita").
5. Misura della resistenza di terra.
6. Misura dell’impedenza dell’anello di guasto (se e quando applicabile).
7. Misura delle tensioni di contatto e di passo (se e quando applicabile).

 

Cookie

Questo sito web utilizza cookie di terze parti

X - CHIUDI
Questo sito utilizza cookie tecnici anonimi per garantire la navigazione e cookie di terze parti per monitorare il traffico e per offrire servizi aggiuntivi come ad esempio la visualizzazione di video o di sistemi di messaggistica. Senza i cookie di terze parti alcune pagine potrebbero non funzionare correttamente. I cookie di terze parti possono tracciare la tua attività e verranno installati solamente cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie". Puoi cambiare idea in ogni momento cliccando sul link "Cookie" presente in ogni pagina in basso a sinistra. Cliccando su uno dei due pulsanti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni.
Maggiori informazioni