Manutenzione straordinaria degli impianti elettrici

La manutenzione straordinaria dell’impianto elettrico è possibile effettuarla senza l’obbligo di progettazione da parte di un professionista abilitato; anche in questo caso però l’intervento deve essere eseguito da un tecnico installatore, in grado di redigere la dichiarazione di conformità.

Gli interventi straordinari non vengono annoverati tra quelli eseguiti per il rifacimento totale dell’impianto o per una nuova installazione, ma vengono eseguiti solo in caso di guasto o di intervento programmato, con lo scopo di evitare il deterioramento dei componenti dello stesso.

La manutenzione straordinaria generalmente viene infatti eseguita per ridurre la probabilità di guasto.

Tra gli interventi previsti da questo tipo di operazione si ricordano la sostituzione di un componente dell’impianto elettrico, che abbia caratteristiche diverse da quello che era stato inizialmente montato e lo spostamento o l’aggiunta di prese o punti luce esistenti.

Per effettuare la manutenzione straordinaria dell’impianto elettrico è possibile affidarsi all’esperienza e alla professionalità di Ambrosi Impianti, azienda specializzata nel settore, con sede a Erbè, in provincia di Verona.

L’azienda veronese da oltre quarant’anni opera sul territorio e ha incrementato la sua mole di lavoro includendo nelle lavorazioni proposte anche interventi di progettazione domotica.

Ambrosi Impianti, oltre alla manutenzione straordinaria dell’impianto elettrico si occupa anche di quella ordinaria, del rifacimento totale o parziale dello stesso, dell’installazione di quadri elettrici e della progettazione e montaggio di pannelli fotovoltaici.

 

Cookie