Bonus impianti elettrici 2021

Il rifacimento dell’impianto elettrico è un intervento che rientra nelle operazioni di manutenzione straordinaria.

Lo Stato italiano mette a disposizione dei proprietari di abitazioni, locatari e imprenditori individuali la possibilità, anche per il 2021, di portare in detrazione i costi del rifacimento dell’impianto elettrico.

Il Bonus governativo consiste nella detrazione IRPEF del 50%, per un massimo di spesa di 96.000 euro, di conseguenza la detrazione è pari a un massimo di 48.000 euro e viene erogata in dieci rate annuali.

È possibile richiedere la detrazione fiscale fino al 31 dicembre 2021, salvo successive proroghe.

Per poter usufruire del bonus per il rifacimento dell’impianto elettrico è indispensabile effettuare i pagamenti mediante bonifico bancario parlante.

L’impianto per poter essere certificato deve necessariamente rispettare la norma CEI 64-8 e per questo deve essere realizzato da un professionista del settore.

Ambrosi Impianti, azienda di Erbè in provincia di Verona, realizza impianti elettrici civili e industriali dal 1962.

Oltre alla manutenzione, rifacimento e installazione ex novo di impianti elettrici, Ambrosi Impianti si dedica anche all’installazione di pannelli fotovoltaici, della messa a norma dei quadri elettrici e della progettazione di impianti domotici a Verona e provincia.

 

Cookie