Impianti domotici per la casa smart

Rendere la propria casa smart è un’esigenza che si sta diffondendo sempre più nelle ristrutturazioni delle abitazioni: la casa intelligente e tecnologia consente di sostituire, semplicemente con un comando vocale, alcune azioni dell’uomo.

Gli impianti domotici, sé inseriti nella riqualificazione di un immobile, vanno ad aumentarne il valore di mercato dell’abitazione stessa.

Ambrosi Impianti, azienda di Erbè in provincia di Verona, da oltre cinquant’anni si occupa della realizzazione di impianti elettrici civili e industriali per le abitazioni e le aziende e si dedica anche all'installazione di impianti domotici.

Per essere definita domotica una casa deve ricevere la dichiarazione di conformità e presentare un impianto elettrico di livello 3.

L’impianto elettrico diventa di livello 3, ovvero domotico, quando presenta un sistema antintrusione, il comando dell’impianto illuminante, la regolazione della temperatura, il sistema di diffusione sonora, la rilevazione antincendio, antiallagamento e di fughe di gas e il controllo da remoto.

Chi desidera installare un impianto domotico avrà la possibilità di ottenere innanzitutto un notevole risparmio energetico e oltretutto avrà una maggiore sicurezza.

Per venire incontro a chi desidera ristrutturare casa inserendo un impianto elettrico di tipo 3 è stato prorogato, dalla legge di bilancio 2020, il bonus domotica.

Il Bonus consente di richiedere una detrazione del 65%, per le spese relative all’installazione del sistema domotico, che può essere installato in qualsiasi abitazione da Ambrosi Impianti.

Il bonus non prevede un limite massimo per l’acquisto delle apparecchiature e prevede una detrazione per le opere elettriche e murarie necessarie all’installazione.

Non rientrano però nel bonus governativo le spese per l’acquisto di smartphone, pc o tablet, indispensabili per il controllo da remoto dei dispositivi intelligenti.

 

Cookie