Impianti elettrici per le moderne tecnologie

Nei quadri elettrici moderni sono presenti diversi interruttori che si possono dividere in due tipologie: l’interruttore generale chiamato differenziale magnetotermico, ovvero quello che un tempo veniva indicato come salvavita e gli interruttori magnetotermici, che vengono collegati direttamente all’interruttore differenziale, e che hanno il compito di distribuire l'energia alle varie parti dell’impianto.

Quando ci si affida ad un’azienda specializzata nel rifacimento dell’impianto elettrico è ormai indispensabile considerare di incrementare il quadro elettrico in modo che supporti le moderne tecnologie.

La domotica e comunque l’introduzione di apparecchiature informatizzate nelle abitazioni, necessitano oggi di una migliore distribuzione dell’energia all’interno delle case.

Aziende come Ambrosi Impianti, che da anni lavora nel settore dell’impiantistica, sono in grado di consigliare la propria clientela su quanti punti luci e quante prese inserire nella progettazione dell’impianto stesso.

Ambrosi Impianti, azienda veronese con sede a Erbè, segue la propria clientela in tutte le fasi del rifacimento dell’impianto elettrico: dal sopralluogo alla creazione di un preventivo ad hoc, dalla progettazione dell’impianto elettrico alla realizzazione dello stesso, fino alla certificazione.

Quando si decide di effettuare una manutenzione straordinaria dell’impianto elettrico di casa è indispensabile eliminare qualsiasi presenza dell’impianto precedente e inserire un nuovo quadro elettrico, nuove dorsali, tubi, cavi, terminali e nuovi punti presa.

 

Cookie